Domaine Digioia-Royer

è un piccolo domaine che trova le sue fondamenta nel 1930.

Dal 1999 Michel Digioia gestisce l’azienda.

Situata a Chambolle – Musigny in Borgogna che è, per antonomasia, terra di eleganza e di seduzione.

Territori:

  • calcare duro in superficie, fossili.
  • terra bruna calcarea con fossili e ciottoli.

Vitigni:
Pinot noir, Chardonnay, Aligoté

Età vigneti:
dai 32 a 82 anni

Area:
naturale. Esposizione nord, nord / ovest, nord / est, est e sud / est

Classificazione:

  • AOC Grand Cru Clos de Vougeot 
  • AOC Premier Cru Chambolle – Musigny 
  • AOC Premier Cru Nuits Saint Georges 
  • AOC Premier Cru Beaune 
  • AOC Premier Cru Savigny les Beaune 
  • AOC Chambolle – Musigny
  • AOC Nuits-Saint-Georges
  • AOC Savigny les Beaune
  • AOC Bourgogne
  • AOC Crémant de Bourgogne

Obiettivo:
dare voce al territorio di Borgogna.

Descrizione

Valutazione:
profondi, finissimi, seducenti. Morbidi ed estroversi. L’irraggiungibile è tra le nostre mani. Abbatte i confini.  

  • Pinot nero: lettore del territorio. Alta acidità, corpo sottile. Frutti rossi, gentilissima nota vegetale tipica, animale, sottobosco. Atto a suscitare grandi emozioni.
  • Chardonnay: eleganza, finezza, pulizia.
  • Aligoté: freschezza.

Note comuni:
unicità. Suggeriscono intense emozioni.

Abbinamenti:

  • Bollicine: lasciate libera la mente e godetene. Granceola e simili.
  • Bianchi: pesce crudo, ostriche, crostacei crudi e cotti, pesci in genere.
  • Rossi: foie gras aux Griottines de Fougerolles, Bouef bourguignon, anatra, piatti a base di tartufo, selvaggina, ed anche lumache, aringa, robiola.
  • Torta al cioccolato
AOC Clos de Vougeot Grand Cru

Clos de Vougeot

Annata 2020

100% Pinot Noir

Veste nobile ed austera di drappo rosso profondo e quasi carnoso.

Bouquet che invoca l’abbandono dei sensi. Effluvi floreali primaverili quali petali di rosa in dolce risveglio, viole e rugiada. Gli spunti vegetali sono di geranio. Richiami di terra e finale ferruginoso. E poi more, balsamicità per un vino che risulta ampio e si fa cercare ancora.

Tatto magistrale per il vino che risulta ricco. Suadente succosità si unisce alla delicata pienezza.

AOC Chambolle – Musigny Premier Cru

Chambolle - Musigny 1er Cru “Les Gruenchers”

Annata 2019

100% Pinot Noir

Rosso rubino suadente.

Gentile e deciso ci accoglie lasciandoci la libertà di ritornare a sentire. Il piacere sta nel cogliere la frutta rossa, la violetta ed integrati sentori foxy. Elogio della freschezza e tannini vellutati. Perfetta armonia, conclusione da maestro.

AOC Chambolle – Musigny Premier Cru

Chambolle - Musigny 1er Cru “Les Groseilles”

Annata 2019 - 2017

100% Pinot noir

Suolo di argilla e-calcare con sottosuolo calcareo
Età vigneto 75 anni
Esposizione nord-ovest di Chambolle-Musigny
0,0970 ettari
Produzione media: 600 bottiglie

Colore con sfumature di rosso intenso. Gli aromi dominanti sono cassis, more e frutti neri. Al palato il vino risulta pieno e lungo. Tannini setosi ed eleganti. Vino pieno e complesso.

Carni bianche, pollame e volatili arrosto.

AOC Chambolle – Musigny Premier Cru

Chambolle - Musigny 1er Cru

Annata 2016

100% Pinot noir
Suolo di argilla e di calcare con sottosuolo calcareo
Età vigneto 72 (Les Groseilles) e 32 (Les Gruenchers) anni
Esposizione nord-ovest di Chambolle-Musigny
0,1605 ettari

Rosso profondo. Gli aromi dominanti sono cassis, more e frutti neri. Al palato il vino risulta pieno e lungo. Tannini setosi ed eleganti. Vino pieno e complesso.

Carni bianche, pollame e volatili arrosto.

AOC Nuits Saint Georges Premier Cru

Nuits Saint Georges “Aux Vignerondes”

"Hospices de Nuits-Saint-Georges" - Annata 2019

100% Pinot Noir

Suolo argilloso, limoso con bassa percentuale calcarea

Altitudine: 253 - 273 m slm

Solenne cremisi. Olfatto di mora e cassis con sbuffi minerali.

Il gusto, ampio e dai tannini vellutati, induce percezioni di coesione tra le parti mantenendo lunga persistenza. Vino vigoroso ed equilibrato.

AOC Nuits Saint Georges Premier Cru

Nuits Saint Georges “Les Didiers”

"Hospices de Nuits-Saint-Georges" - Annata 2019

100% Pinot Noir

Argilla bruna e calcare in profondità

Altitudine: 242 - 268 m slm

Ventaglio olfattivo ampio e profondo con frutti scuri e spezie: prugna secca, rosa, cacao amaro. Lungo il percorso faranno capolino la liquirizia e l’uvetta che ci porteranno ad inoltrarci in percezioni di sentori boschivi, tartufo e pelliccia.

Profondo è anche il gusto che alterna durezza a tannini dolci. Vigoroso, ma allo stesso tempo sensuale.

AOC Beaune Premier Cru

Beaune 1er Cru “Les Avaux”

Annata 2020

100% Pinot Noir

Calcare ed argilla rossa

Altitudine: 247-231 m slm

Rosso intenso e profondo.

La maturità del frutto ricorda i frutti neri di ribes nero e di mora. Fiori secchi ed accenni speziati si prolungano con la mineralità.

Vino di grande intensità gustativa dove la struttura generale si compone di sostanza tannica vellutata, persistenza sapida e prevedibile longevità.

AOC Beaune Premier Cru

Beaune 1er Cru “Les Cents Vignes”

Annata 2020

100% Pinot Noir

Suolo argilloso, limoso con vene sabbiose e poco calcare di colore rosaceo

Altitudine: 227-247 m slm

La stoffa scarlatto vivace è il primo passo di un vino che, nel suo cammino, incontra aromi di ciliegia e d’uva spina. Lungo il percorso effluvi floreali di violetta e di humus. Il tempo accentuerà la violetta, il frutto e il muschio.

Vino fresco e croccante con accenni di uva fresca al gusto. Vino succoso e solido, deciso ed intenso. Convincente la struttura di un vino giovanile dal tannino tenero. Profondo.

AOC Savigny les Beaune Premier Cru

Savigny les Beaune 1er Cru “Aux Fourneaux”

Annata 2020

100% Pinot Noir

Suolo argilloso, ciottoloso e venature ferrose

Altitudine: 242 - 263 m slm

Colore profondo per un vino che risulta ricco e denso con una struttura quasi mascolina, ma sempre accompagnato da caratteri di eleganza.

AOC Chambolle – Musigny

Chambolle-Musigny Vieilles-Vignes "Les Fremières"

Annata 2020

100% Pinot noir

Suolo argilloso-calcareo e sottosuolo calcareo

Età vigneto: circa 82 anni

Esposizione: situato a nord-ovest di Chambolle-Musigny

0,70 ettari

Produzione media: 2600 bottiglie

L'abito ha sfumature di rosso intenso. Aromi dominanti di frutta rossa, ciliegia e mora.

Al palato è lungo e profondo, con tannini morbidi ed eleganti. Il potenziale di invecchiamento va da 10 a più di 15 anni

In armonia con abbinamenti classici: formaggi, carni bianche, pollame

AOC Chambolle – Musigny

Chambolle – Musigny

Annata 2019 - 2017 - 2015 - 2014 - 2013 - 2011

100% Pinot noir
Suolo di argilla e-calcare con sottosuolo calcareo
Età vigneto 55/60 anni
Esposizione da nord a sud di Chambolle-Musigny
1 ettaro
Produzione media: 6000 bottiglie

Vino per buongustai. Sfumature rosso granato. Fine e raffinato. Suadente e setoso. Ventaglio di profumi ampio ed articolato. Il vino è delicato ed esalta, in ogni suo carattere, l’identità di Pinot noir e terroir.

AOC Savigny les Beaune

Savigny les Beaune

Annata 2019 - 2017 - 2015

100% Pinot noir

Suolo di argilla e-calcare
Età media vigneto 50 anni
Esposizione a sud-est di Savigny les Beaune
1 ettaro
Produzione media: 2000 bottiglie

Il frutto rosso pieno è denominatore comune. Vino piacevolmente morbido ed estroverso. Passionale il sorso, coinvolge dal primo momento.

In abbinamento con carni bianche e formaggi

AOC Bourgogne

Bourgogne Hautes-Côtes de Nuits

Annata 2019 - 2017 - 2016 - 2014

100% Pinot noir
suolo di argilla e-calcare
Età media vigneto 55 anni
Esposizione a sud-est di Chambolle-Musigny (comune di Concoeur)
0,51 ettari
Produzione media: 3000 bottiglie

Profondità minerale ed aromi accentuati quali ciliegie, funghi, humus, lapis. Il sorso è vellutato, fruttato e virile. Le sensazioni terrose si fondono in una complessità minerale cupa e opulenta.

Interagisce bene con piatti leggeri e speziati, carni bianche, tagliate di carne bovina e formaggi

AOC Bourgogne

Bourgogne Chardonnay

Annata 2019 - 2017 - 2016 - 2014

100% Chardonnay

suolo di argilla e calcare, marna
Età media vigneto 55 anni
Situato a nord-est di Chambolle-Musigny
0,18 ettari
Produzione media: 1000 bottiglie

Veste di giallo dorato. Avvincenti sentori agrumati accolgono la mela gialla e la nocciola. L'espressione territoriale trova un grande interprete in questo chardonnay. L'incontro è per buongustai.

Da abbinare a momenti conviviali ed antipasti di pesce.

AOC Bourgogne

Bourgogne Aligoté

Annata 2019 - 2018 - 2017 - 2015

100 % Aligoté
Suolo di argilla e di calcare, marna
Età media vigneto 55 anni
Esposizione a nord-est ed est
0,28 ettari
Produzione media: 2400 bottiglie
Incrocio tra Gonais Blanc e Pinot Noir

Aromi di frutta e fiori bianchi. Acacia, mela verde, agrumi e tiglio. Ingresso fresco e acido, si beve con disinvoltura. Predisposto all’invecchiamento.

Vino per aperitivi, per portate di benvenuto. Ottimo con crostacei. Esalta le note saline delle ostriche, crostacei e pesci in generale.

AOC Crémant de Bourgogne

Crémant de Bourgogne “Cuvée St. Raphael” - Brut

Annata 2020

1/3 Aligoté, 1/3 Chardonnay, 1/3 Pinot Noir

Argilla e calcare a Chambolle - Musigny
Età media vigneto 40 anni
Produzione media: 3000 bottiglie

Perlage persistente e fine. Salino e minerale, susina bianca, osso di seppia, salvia, tiglio, iodio. Fine e netto. Tipica la freschezza. Ricchezza proporzionata. Preciso.

AOC Crémant de Bourgogne

Crémant de Bourgogne “Cuvée St. Raphael” - Rosé

Annata 2020

100% Pinot noir
Argilla e calcare a Chambolle - Musigny
Età media vigneto 40 anni
Produzione media: 600 bottiglie

Perlage persistente e fine. Grande l'espressione territoriale. Vivida la freschezza e la sapidità. Siamo di fronte a un grande Crémant.

torna in cima